Consigli per una Postura Corretta

Lug 29, 2021

Cos’è

Molte persone lamentano di avere dolori alla testa, alla schiena, alle articolazioni delle ginocchia e delle spalle che sembrano non passare mai o ritornano continuamente nonostante tutte le terapie prescritte dal dottore.

Il dolore muscolare spesso non è riferito alla zona in cui compare, ma la causa si può trovare in una zona distante, molto probabilmente causato da un trigger point attivo.

Il dolore cronico può essere causato molto frequentemente  anche da una postura scorretta ripetuta nel tempo manifestandosi con diversi disturbi cronici molto fastidiosi. Avere una buona postura crea un buon equilibrio muscolare, privo di dolore.

Per mantenere nel tempo una postura corretta e prevenire i disturbi posturali è importante affidarsi ad un professionista come l’Operatore del Benessere che saprà consigliare un percorso specifico per avere un buon stato di salute fisica utilizzando diverse tecniche di massaggio specifiche per le problematiche legate alla postura come ad esempio: Massaggio Posturale, Massaggio Decontratturante, Massaggio Sportivo, Massaggio Tradizionale Thailandese

Oltre al massaggiatore altra figura molto utile è il personal trainer che ci può guidare in allenamenti, stretching ed esercizi specifici per alleviare il mal di schiena e altri disturbi legati ad una postura scorretta.

Mal di schiena e postura

Uno dei disturbi più comuni causati da una postura scorretta è il mal di schiena in generale e in particolare della lombalgia, oltre alla dorsalgia e cervicalgia.

Le catene cinetiche sono i sistemi muscolari attraverso i quali si articola e modifica la nostra postura. Il nostro corpo è composto da diverse catene cinetiche, i segmenti sono rappresentati dalle ossa mentre le articolazioni rappresentano giunti, i muscoli invece sono il motore della catena cinetica. 

Le catene cinetiche da prendere in considerazione per il trattamento del mal di schiena sono la catena cinetica posteriore e le catene cinetiche trasverse.

Postura corretta

Avere una postura corretta del corpo nelle diverse situazioni quotidiane è fondamentale per il benessere fisico evitando così diversi problemi muscolari e psichici.

Il sistema posturale è molto complesso in quanto coinvolge il sistema nervoso centrale e periferico, la visione, il piede e i muscoli. Tutte le informazioni provenienti da questi organi e apparati vengono elaborati dal cervello per rendersi conto della postura del corpo e per inviare messaggi di correzione, ottenendo come risultato finale dell’elaborazione di queste informazioni un corretto atteggiamento posturale.

Se il corpo umano non è perfettamente in asse ci saranno dei muscoli che lavorano male e in modo eccessivo creando alterazioni strutturali dell’organismo e dolore. La schiena per natura possiede delle curve fisiologiche che devono rimanere per un buon funzionamento della colonna vertebrale.

Durante le nostre attività quotidiane non possiamo mantenere sempre una postura eretta ma dobbiamo eseguire i movimenti richiesti. Nel corso della giornata assumiamo posizioni  e compiamo gesti che sollecitano l’apparato muscolo-scheletrico a volte in maniera anomala esponendoci a problemi anche importanti. L’organismo all’inizio cercherà di compensare e successivamente vedrà insorgere tutte le problematiche più comuni legati al mal di schiena, cefalee, nevralgie e altro.

Consigli

Di seguito alcuni consigli da seguire durante le azioni più comuni della vita quotidiana.

  • Camminare: la posizione giusta prevede spalle ben aperte, tirate leggermente indietro.
  • Dormire: la posizione corretta per dormire è di lato o la posizione supina ( pancia in alto ), evitare di dormire posizione nella posizione prona ( pancia in sotto ). Munirsi di materasso ortopedico e cuscino di altezza tale che il collo rimanga in linea con il corpo.
  • Sollevare: si consiglia nei sollevamenti di piegare le ginocchia e non la schiena e ripetere il movimento anche nel poggiare l’oggetto. Se si trasporta un peso, tenerlo vicino all’addome in modo da non sovraccaricare i muscoli lombari.
  • Lavorare alla scrivania: avere possibilmente a disposizione braccioli e schienale regolabile e un poggiapiedi senza tenere le gambe a penzolare.
  • Guidare: mantenere il sedile più indietro possibile in modo da avere un angolo retto tra il sedere e la schiena evitando di scivolare con il sedile in avanti.
  • Stirare: regolare il piano di stiro ad un’altezza tale che non ci costringa a tenere curve anomale. Molto utile tenere un poggiapiedi per alternare la gamba in appoggio.

Condividi questo articolo

Disclaimer:

Gli articoli contenuti in questa sezione hanno puro scopo divulgativo/informativo e non intendono sostituire il parere del medico. I contenuti di cui sopra pertanto non sostituiscono le pagine ufficiali dei corsi e dei prodotti, dove, invece, sono presenti informazioni aggiornate e dettagliate.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 Massaggi per l’Inverno

5 Massaggi per l’Inverno

Introduzione Aroma Massage Massaggio Decontratturante Massaggio Anticellulite Massaggio Amazzonico® Thai Oil Massage INTRODUZIONE Durante la...

VIENI CON NOI

SERVIZIO ‘MASSAGGIATORE PROTETTO’

Ottieni consulenza professionale in caso di controlli delle realtà accertatrici o tentativi di rivalsa da parte di clienti.

SCOPRI

SERVIZIO ‘DIDATTICA SICURA’

Un professionista DIABASI® a tua disposizione per chiarimenti sulle Tecniche da usare di fronte a determinate casistiche.

 

SCOPRI

SERVIZIO ‘LEGGI E FISCO’

Tutte le informazioni e il nostro supporto sugli aspetti legali, fiscali e giuridici riguardanti la professione del Massaggiatore.

SCOPRI

SERVIZIO ‘DIABASI® PARLA CON IL TUO COMMERCIALISTA’

I massimi esperti DIABASI® chiariscono con il tuo commercialista le migliori soluzioni legali e fiscali per te.

SCOPRI

SERVIZIO ‘WELFARE’

Usa i Voucher aziendali per pagare la tua formazione e ottenere grandi risparmi.

SCOPRI

Potrebbe interessarti anche:

CONTATTACI