INTRODUZIONE

Tutti noi, al giorno d’oggi, sappiamo che il nostro corpo agisce come un filtro verso cibo, acqua, aria, emozioni, medicine e quanto altro vi entra all’interno.

In alcuni casi però diventa un concentratore di prodotti indesiderati che tendono ad accumularsi al suo interno: pesci grossi e carnivori, del mare, presentano alte concentrazioni di mercurio e di piombo rispetto quelli più piccoli e vegetariani. Questo avviene perché i metalli pesanti si accumulano nel corpo attraverso l’ingestione di alimenti che contengono queste sostanze.

Pesci più piccoli accumulano piccole quantità di metalli pesanti mentre quelli più grandi ne accumulano quantità maggiori, inoltre, cibandosi di piccoli pesci acquisiscono anche il loro contenuto di questi metalli.

La stessa cosa possiamo rivolgerla all’essere umano che si nutre di carne e pesce, questo infatti presenterà maggiori quantità di metalli pesanti nel corpo, rispetto ad un vegetariano.

Infine, queste quantità tenderanno ad aumentare quando mari, pascoli e aria degli animali macellati sono esposti all’inquinamento.

È necessario quindi correre ai rimedi!

Ma prima di ripulire i vari organi è bene effettuare un’accurata pulizia generale dell’organismo, cercando di eliminare parassiti e accumuli di metalli pesanti e tossine.

TIPI DI INQUINAMENTO

Esistono molti fattori che possono “inquinare” il corpo. Virus, Batteri, Agenti Patogeni, Funghi ad esempio, accumulo di Tossine (prodotti di scarto), Metalli Pesanti (assunti attraverso l’alimentazione) sono alcune delle principali cause ma ne esistono altre, molto spesso sottovalutate, a cui dobbiamo prestare molta attenzione: Stress, Frustrazione, Violenza e Menzogna.

Al giorno d’oggi tendiamo ad accumulare stress, per la frenesia del mondo che ci circonda, accumuliamo violenza per la massa di notizie negative che riceviamo, accumuliamo frustrazioni per tutti i limiti che la nostra società impone alla nostra libertà con le sue leggi, la sua burocrazia per tutte le menzogne che ci vengono propinate come verità e per l’impossibilità di sfogare le emozioni represse.

Dobbiamo quindi si pulire i nostri organi dalle scorie e dalle tossine, m dobbiamo fare altrettanto con il nostro corpo, tenendolo pulito da questi ultimi “parassiti” che ogni giorno ci attaccano.

PULIZIA DEGLI ORGANI

In quale ordine posso ripulire il mio corpo da tutto quello che è “di troppo”?

Se non si ha una situazione di salute urgentemente preoccupante si consiglia di eseguire la pulizia in questo ordine:

  • Metalli pesanti
  • Parassiti
  • Reni
  • Fegato 
  • Intestino

E gli altri in base alle necessità.

  • Metalli pesanti
    Come abbiamo già detto, i metalli pesanti sono pericolosi e dannosi per il nostro corpo, tendono ad accumularsi nell’organismo, che non è in grado di eliminarli, stoccandoli all’interno dei tessuti, dove creano disturbi al funzionamento dell’organismo.
    La litoterapia (assunzione omeopatica di rocce) svolge un effetto liberatorio e ristabilisce l’equilibrio funzionale.
    Il coriandolo abbassa i livelli di mercurio nel sangue.
    Alghe Klamath o Clorella, Zeolite favoriscono l’eliminazione di piombo, mercurio, cadmio assieme agli isotopi radioattivi.
    Un buon trattamento di pulizia dei metalli pesanti, ed atri inquinanti è quindi:
    Alga Clorella + Coriandolo + Zeolite
  • Parassiti
    Estratto alcolico di Mallo Verde di Noci, Chiodi di Garofano macinati, Foglie di Artemisia Absynthia. Lo Zolfo svolge molteplici effetti positivi sulla salute, soprattutto sul sistema connettivale e sulle articolazioni. Tra i suoi pregi ritroviamo anche un effetto antiparassitario.
    Lo zapper, piccolo apparecchio elettronico che funziona a bassa corrente fornita da piccole batterie da 9 volt, è utile in caso di patologie complicate e per eliminare totalmente i parassiti.
  • Reni
    Per mantenere i reni puliti è necessario seguire una corretta alimentazione e, abbinare a questa, anche l’uso di tisane come supporto. Alimentazione: evitare l’abuso di cibi acidificanti come caffè, alcool, proteine animali, cibi industriali, evitare i grassi vegetali idrogenati e grassi animali cotti o fritti. Preferire cibi integrali e fare pasti con piatto unico per evitare le combinazioni alimentari acidificanti. Quando è di stagione si consiglia di bere succo di melograno fresco. Tisane: dente di leone, Equiseto
  • Fegato e Cistifellea
    Solfato di magnesio, olio di oliva, pompelmi rosa freschi, ornitina. Questa pulizia si basa sulle tecniche della dottoressa Hulda Clark e ricorre a una procedura specifica.
  • Intestino
    Per effettuare una buona pulizia dell’intestino è bene effettuare un intervento di idrocolonterapia. Questo non risulta penoso o traumatizzante, al contrario invece, può generare un senso di leggerezza.

Si consiglia di rivolgersi ad un medico o ad un naturopata per procedere nel migliore dei modi, con uno di questi trattamenti di pulizia. Queste figure specializzate sapranno indicarvi la giusta alimentazione e la giusta posologia per eventuali assunzioni di prodotti fitoterapici.

METODI DI PULIZIA

Ora che abbiamo scoperto quali sono i principali organi, da mantenere puliti, e qual’ è il giusto ordine di pulizia, vediamo quali sono i metodi più efficaci per mantenere pulito e sano tutto l’organismo:

  • Yoga: la pratica dello yoga permette all’energia di scorrere in modo fluido all’interno del nostro corpo, favorendo così l’omeostasi generale 
  • Riflessologia Plantare: stimolando punti riflessi, presenti sotto la pianta dei piedi, riusciamo a dare uno stimolo (a livello energetico) agli organi per mantenere l’organismo in uno stato di benessere generale. Inoltre riusciamo a scaricare tossine e cataboliti che ristagnano nel corpo
  • Massaggio: il massaggio, molto spesso erroneamente sottovalutato, è uno dei metodi più completi per pulire e mantenere pulito l’organismo. Svolge un’azione positiva sullo stress, favorisce l’eliminazione di scorie e di cataboliti presenti nel corpo, drena i liquidi in eccesso che, a lungo andare, sono responsabili di infiammazioni ed allentano la muscolatura contratta. Partendo dal massaggio Linfodrenante metodo Vodder, passando per il massaggio Californiano, fino ad arrivare alla Riflessologia Plantare per favorire l’eliminazione di tossine e scorie accumulate dal corpo e per rimuovere lo Stress in eccesso. Ed è proprio di questo che si occupa la Scuola DIABASI® di formare massaggiatori professionali ed esperti che sapranno consigliarti il percorso di massaggi adatto alla tua persona e alle tue esigenze. DIABASI® infatti insegna, da oltre 20 anni, i migliori protocolli di massaggio rivolti al completo benessere della persona. Olistici, Termali & Spa, Tecnici, Sportivi, Massoterapici, Riflessologia, ad ognuno il suo massaggio speciale! Quindi cosa aspetti? Contatta subito uno dei nostri massaggiatori professionali, clicca qui Brand.diabasi e scegli quello più vicino a te.
  • Oli essenziali: molto importanti per la pulizia dell’organismo. Numerose ricerche di mercato, al giorno d’oggi, dimostrano che gli oli essenziali sono sempre più richiesti, sia per uso personale ma anche nel massaggio.
    Questo perché apportano numerosi benefici al corpo e sono estremamente bio-compatibili con esso, non alternano la flora endogena dell’intestino e possono essere usati come coadiuvanti all’interno di cure mediche.
    È necessario però fare un’accurata ricerca, al fine di trovare prodotti funzionali e sicuri, per non incombere in prodotti scadenti che possono inoltre causare danni.
    Gli oli essenziali devono avere delle caratteristiche precise, ecco perché DIABASI® sceglie di produrre la sua linea di oli essenziali, nasce così DIABASI® ESSENTHIA, che vanta una collezione di 20 oli essenziali singoli, e 8 miscele uniche e pregiate, che garantiscono al massaggiatore, e ai suoi clienti, sicurezza, affidabilità e funzionalità.
    Tutti i nostri oli essenziali sono puri al 100%, chemiotipizzati e possono essere utilizzati come additivi alimentari.

Condividi questo articolo

Trova il Massaggiatore Professionale Diabasi® più vicino a te!

Articoli Correlati

Disclaimer:

Gli articoli contenuti in questa sezione hanno puro scopo divulgativo/informativo e non intendono sostituire il parere del medico. I contenuti di cui sopra pertanto non sostituiscono le pagine ufficiali dei corsi e dei prodotti, dove, invece, sono presenti informazioni aggiornate e dettagliate.

CONTATTACI